t: (+39) 0962.367111 | Contatti

21
MAG
2017

Dona il 5 per mille al Comune di Ciro’ Marina, il ricavato sarà a disposizione della comunità

Dona il 5 per mille al Comune di Ciro’ Marina, il ricavato sarà a disposizione della comunitàIl Sindaco Nicodemo Parrilla, invita i cittadini a devolvere il 5 per mille ai Servizi Sociali, così si ha la possibilità di avere più servizi e progetti a favore di anziani, disabili, minori e famiglie in difficoltà

 

“Si avvicina la scadenza per la compilazione della dichiarazione dei redditi, possiamo dare una mano al nostro Comune devolvendo il 5 x mille ai Servizi Sociali.”

L’amministrazione Comunale rivolge un appello ai suoi cittadini, già sollecitati lo scorso anno, chiedendo  la collaborazione degli studi Commerciali e dei Caf perché ricordassero ai Cittadini, impegnati nella presentazione della dichiarazione dei redditi,  la possibilità di destinare il 5 per mille ai servizi sociali del proprio Comune.

Tutti i contribuenti potranno, in sede di compilazione delle loro denunce dei redditi (modello Unico, CUD, o Modello 730), scegliere di destinare il 5 per mille dell’IRPEF al proprio Comune di residenza, che utilizzerà queste risorse per lo svolgimento di attività sociali.

Se non firmi per il 5 per mille non risparmi nulla e non aiuti nessuno.
Perché le quote di 5 per mille che saranno realmente assegnate saranno esclusivamente quelle dei contribuenti che avranno fatto la loro scelta, apponendo la firma sul modulo allegato alla dichiarazione dei redditi.
Se non firmi, quei fondi andranno allo Stato.
Se firmi per il tuo Comune, rimarranno a disposizione della tua comunità.

Se si sceglie di destinare il 5 per mille dell’IRPEF al proprio Comune, questo avrà più risorse a disposizione e potrà svolgere le sue funzioni in modo migliore, in particolare avrà maggiori possibilità di intervenire con servizi e progetti in favore di anziani, portatori di handicap, minori e famiglie in difficoltà.

L’amministrazione Comunale di Ciro’ Marina rivolge un sentito ringraziamento a tutti coloro che, nell’anno passato, e quello in corso scelgono di destinare il proprio 5 per mille al Comune sostenendo  la spesa sociale della nostra Città, fortemente penalizzata dalla riduzione dei finanziamenti statali.

contatore