Fatturazione Elettronica PA - Codice Univoco: UF6NBZ - Tel. (+39) 0962.367111 | CONTATTI

28
MAG
2012

Marcia Verità e Giustizia per Emanuela Orlandi 28 maggio 2012

Emanuela Orlandi,

una marcia per riaffermare i valori della giustizia e della verità.

ll Comune e la Commissione pari opportunità di Cirò Marina

hanno risposto all’appello di Pietro Orlandigigantografia emanuela

CIRO’ MARINA. “Una marcia per riaffermare i valori della giustizia e della verità. Lo diciamo per allontanare ogni fraintendimento che l’evento possa fare emergere. Ad affermarlo la vice presidente della Commissione P.O., Pina Malena, la quale, all’indomani dell’annuncio della manifestazione, ha dovuto registrare alcune considerazioni che andavano fuori dal vero senso della manifestazione che non vuole essere soltanto che un sottolineare con forza l’adesione ai valori di giustizia e verità che spesso, forse troppo spesso, la magistratura e le forze di polizia non riescono a soddisfare pienamente, lasciando nel buio delle considerazioni le vittime e i loro congiunti. “ll Comune e la Commissione pari opportunità di Cirò Marina hanno risposto all’appello di Pietro Orlandi, si legge nella nota diffusa, fratello di Emanuela, scomparsa nel 1983 e, lunedì 28 maggio, precisano che al termine della marcia, sarà esposta a Palazzo Porti una gigantografia della giovane ragazza, simbolo di Verità e Giustizia per tanti casi irrisolti. “Lo ritengo un dovere morale davanti a Emanuela , scrive Pietro Orlandi , ma anche a tutti noi. Per questo ho pensato di organizzare una “Giornata di mobilitazione per la verità e la giustizia in Italia”, con l’obiettivo di abbattere definitivamente quel muro di omertà e silenzi che finora ha negato la verità sia su Emanuela sia su tanti altri casi di giustizia negata”. Rispondendo quindi all’appello, il Sindaco, Roberto Siciliani e la Commissione P.O. affermano che :“Lo riteniamo un valore morale altamente educativo – e rispondiamo all’appello accorato di Pietro Orlandi insieme a molti altri Comuni d’Italia esortando e augurando ai nostri ragazzi di percorrere la lunga strada della vita illuminati dai valori più alti della società civile: Verità e Giustizia.” Appuntamento quindi lunedì per la significativa iniziativa.

contatore