Fatturazione Elettronica PA - Codice Univoco: UF6NBZ - Tel. (+39) 0962.367111 | CONTATTI

27
DIC
2012

Messaggio Santo Natale 2012

Gli auguri della Commissione per le Pari Opportunita’

“Tutta la nostra solidarietà va a quanti non possono vivere serenamente in armonia con la famiglia ogni giorno”

“A titolo personale e a nome della Commissione per le Pari Opportunità, voglio fare gli auguri di buon natale e di buon anno nuovo a tutti i cittadini, e in particolare ai bambini e agli anziani, che non potranno godersi appieno il clima natalizio. Tutta la nostra solidarietà va a quanti non possono vivere serenamente in armonia con la famiglia ogni giorno, alle donne che vivono dolori immensi, e che non riescono a palesarli, alle Donne che mascherano dietro a sorrisi gentili intime sofferenze, delusioni e grandi difficoltà”. Tanti auguri anche alle Istituzioni e agli amministratori locali, ai quali chiediamo, nelle decisioni importanti, di farsi guidare non solo dall’intelligenza ma anche dal cuore, per il bene di tutti”. A tutti auguro di sentire e vedere il Natale attraverso gli occhi ed il cuore dei bambini, con lo stupore e l’emozione che solo loro sanno donare perché “Importate non è ciò che facciamo, ma quanto amore mettiamo in ciò che facciamo; bisogna fare piccole cose con grande amore.” Questi sono stati gli auguri che nella giornata precedente le festività natalizie, Pina Malena, vice presidente delle pari opportunità, ha rivolto a quanti sono intervenuti nella sala consiliare della città, per lo scambio degli auguri Natalizi.

Alla presenza del Sindaco, Roberto Siciliani,e della giunta comunale, di delegazioni degli istituti scolastici della città, delle scuole paritarie, “Baby Kinder Park”, “Qui, Quò,Qua” e “Siciliani”, della “Speranza” della “Misericordia”, Istituto Gangale, Unitalsi, Protezione civile e Centro Diurno per Anziani “S.Antonio”. Prima dello scambio di auguri, il presidente del consiglio dei giovani, Giuseppe Sasso e della componente il consiglio, Delia Salerno, hanno letto tanti messaggi da parte degli istituti scolastici, tutti rivolti a sottolineare l’importanza della solidarietà, per fare insieme rete e contribuire a sostenere il momento delicato e preoccupante sul piano umano e socio economico che oggi si vive. Parole di speranza, di augurio per un prossimo futuro che veda tutti, istituzioni e società civile impegnarsi a rendere la vita meno disagiata, soprattutto per i più indifesi: anziani, donne, bambini, senza lavoro, poveri. A presenziare il momento, augurale, l’Arma dei Carabinieri con il maresciallo Codisposti, la tenenza di Finanza con il comandante Francesco Amato, i Servizi sociali dell’Ente Comunale e, doverosamente, il consigliere delegato alla pari opportunità, Barone, al quale la vice presidente ha rivolto parole di vivo ringraziamento per il supporto fattivo alla commissione P.O.

contatore